Poveri ma belli

Poveri ma belli

I pallet, i bancali di legno che si utilizzano per il trasporto delle merci, sono la perfetta base di partenza per mobili e oggetti di arredamento,dalla mensola al letto

Sogni d'oro e buon risveglio

Due file di pallet sovrapposti come
base e due elementi come testata:
un materasso sopra e il letto è costruito. Ma l'effetto speciale è l'inserimento
di alcuni fili di luci a led (che non emettono calore) tra gli elementi base: altro che le vecchie abat jour... E al risveglio, niente di meglio di una tazza di caffelatte. Un pallet appeso al muro della cucina, decorato con scritte a tema e completato da tanti ganci fissati
con le viti, sarà il supporto perfetto
per avere sempre a portata di mano
le tazze preferite. E se poi ci si affaccia alla finestra, che bella la visione delle piantine interrate nel pallet-fioriera ridipinto a colori vivaci.

www.homebnc.com

La chaise longue fai da te 

Per questo progetto ci vogliono mani esperte, ma il materiale è facile da trovare: bastano due pallet di piccole dimensioni, da cui togliere le basi.Si dipingono nei colori preferiti e si incastrano uno nell'altro fermandoli con trapano e viti, per poi completare fissando allo stesso modo due assi laterali e il supporto frontale ricavato dagli avanzi dei pallet. 

Se poi si ricopre il tutto con uno smalto trasparente impermeabilizzante, la sdraio fai da te è pronta a sfidare le intemperie e ad affrontare l'estate in giardino o in terrazzo.

www.wood.blachsheepmv.com

 

Il giardino verticale


Una fioriera da appendere in terrazzo
o anche in balcone, o addirittura in casa, magari in cucina per le erbe aromatiche: per questo progetto serve un pallet, a cui  togliere la metà delle assi posteriori, che poi andranno fissate con viti e trapano sotto ciascun elemento, che così si trasforma in una cassetina-vaso. Non resta che fare due fori nel pallet in alto e inserire una catena, che servirà per appendere
il tutto al muro. E ora, si riempiono tutti i contenitori di terra e si seminano erbe o fiori (o si mettono a dimora le piantine). Una bella innaffiata, e via! 


Accedi a Selex
Per votare o lasciare una recensione devi essere registrato

Non sei registrato?

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Se continui la navigazione accetti di utilizzarli. Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Cliccando sul bottone "ok" qui di seguito, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.